I Volti

Lo Straniero

La nostra idea di Pinot Nero.

Categoria:
DENOMINAZIONE

Pinot Nero Emilia IGT

VITIGNO

Pinot Nero 95%, Pinot Tintourier 5%

GRADAZIONE

13,5% vol

RESIDUO ZUCCHERINO

2 g/l

TEMPERATURA DI SERVIZIO

14-16°C

FORMATO BOTTIGLIA

0,75 l Borgognotta pesante

TERRENO

Medio impasto, sub-alcalino, ricco di lastre rocciose

ESPOSIZIONE

Sud-Est

Storia

La storia

Lo Straniero è misterioso come certe giornate di fine settembre. Ha gli occhi trasparenti che nel bosco cambiano colore. Se lo seguirete vi mostrerà il posto delle fragole selvatiche e quello dove avete nascosto il vostro segreto più grande: vi insegnerà a non avere paura.

Procedimento

La produzione

Dopo la pigiatura, macerazione pre fermentativa a freddo. Fermentazione con lieviti selezionati a temperatura intorno ai 22-25°C. Il vino è stato messo in barrique di secondo e terzo passaggio per 12 mesi. Assemblaggio, leggera chiarifica e filtrazione finale.

Aroma

I cinque sensi

Colore rosso rubino, con sfumature di amarena. Sapore nobile ed elegante, riempie la bocca di frutta e spezie. Grande equilibrio e raffinata acidità. Finale di tannini dolci a prospettare longevità. Profumo particolarmente varietale, offre sentori persistenti di marasca e confettura di frutti rossi.

Premi

Riconoscimenti

Abbinamenti

Consigliato con...

Primi piatti saporiti, carni bianche selvatiche e cacciagione. Formaggi con lieve stagionatura.